L'uomo perduto di Jane Harper
L’uomo perduto di Jane Harper

“L’uomo perduto” di Jane Harper, tradotto da Claudia Valentini ed edito da Bompiani è ambientato nell’outback australiano e racconta la storia di una famiglia unita solo in apparenza.

“Dall’alto, da lontano, i segni della polvere formavano un cerchio stretto. Il cerchio era tutt’altro che perfetto, una curva deformata che si faceva sempre più spessa e poi tornava sottile fino a spezzarsi in alcuni punti e non era vuoto. Al centro c’era una lapide, consumata da oltre un secolo di sferzata sabbia, vento e sole… Il nome dell’uomo sepolto lì era svanito da tempo e la gente del posto la chiamava la tomba del mandriano.”

In una torrida giornata come tante, viene ritrovato il corpo senza vita di Cameron, uno dei fratelli Bright, bruciato dal sole impietoso dei pascoli australiani, sulla tomba di un mandriano. Il mistero legato alla morte di questo personaggio diventa motivo di confronto e domande tra i suoi famigliari e concittadini. Nessuno riesce a spiegarsi perché l’uomo si sia allontanato dalla macchina fresca e non abbia chiamato i soccorsi quando aveva tutti i mezzi per farlo.

Lui non era un turista sprovveduto, ma un affidabile allevatore della zona che conosceva perfettamente la dura vita in quelle terre dove non ci sono recinzioni e dove la natura domina incontrastata. La sua scomparsa porta a galla vecchi rancori e giochi di potere tra generazioni.

Sono stata conquistata dalla trama di questo libro, ma quello che mi ha conquistata è stata l’abilità della Harper di descrivere lo spazio aperto ed infinito di uno dei paesaggi più suggestivi dell’Australia. L’outback diventa protagonista e non solo sfondo della storia.

Un libro che inizia lentamente e che diventa nel corso della lettura avvincente e suggestivo, mostrandoci le dinamiche di una comunità che, vivendo in un luogo selvaggio ed incontaminato, deve adattarsi ogni giorno ai ritmi di una natura dominante.

Questo articolo ha 4 commenti.

  1. Michela

    Adoro l Australia quindi questa sarà la mia prossima lettura!

    1. Giorgia

      Sentirai l’atmosfera dell’outback. Meravigliosa.

    2. Giorgia

      Questo è perfetto per te.

  2. Michela

    Iloveaustralia!! Lo comincio subito

Lascia un commento